Tutti i cambi di scarpe dei pro: cosa scelgono?

La nuova stagione, specialmente post Mondiali, porta sempre trasferimenti di livello e anche cambiamenti importanti tra i professionisti. Ecco tutti i cambi di scarpe più significativi che abbiamo deciso di segnalarvi, per le considerazioni su cosa è cambiato nell’approccio alle scarpe da calcio, a fine “listone”.

Cambi di Scarpe

  • Paulo Dybala – Juventus | adidas Glitch >>> adidas X18+
  • Luis Suarez – Barcelona | adidas X18.1 >>> Puma Future 2.1
  • Arturo Vidal – Barcelona | Nike Magista Obra >>> Nike Mercurial Superfly 
  • Jamie Vardy – Leicester | Nike Mercurial Superfly >>> adidas X18+
  • Marco Verratti – Psg | Nike Hypervenom Phantom >>> Phantom Vision
  • Casemiro – Real Madrid | Nike Mercurial Vapor >>> Nike Phantom Vision
  • Fernandinho – Manchester City | Nike Magista Obra >>> Nike Phantom Vision
  • Lautaro Martinez – Inter | Nike Mercurial Superfly >>> Nike Hypervenom Phantom
  • Antonio Candreva – Inter | adidas X17+ >>> adidas Nemeziz 18.1
  • Coutinho – Barcelona | Nike Mercurial Vapor >>> Nike Phantom Vision
  • Raphael Varane – Real Madrid | Nike Tiempo Legend >>> Nike Phantom Vision 
  • Aleandro Gomez – Atalanta | adidas Nemeziz 18.1 >>> adidas X18.1
  • Cenzig Under – Roma | Nike Mercurial Vapor >>> Nike Phantom Vision
  • Luis Alberto – Lazio | adidas Nemeziz 17.1 >>> adidas X18.1
  • Mesut Ozil – Arsenal | adidas Predator 18+ >>> adidas Predator 18.1
  • Rodrigo Betancur – Juventus | adidas Predator 18+ >>> adidas X18+
  • Lorenzo Pellegrini – Roma | Nike Hypervenom Phantom >>> Nike Phantom Vision
  • Roberto Gagliardini – Inter | Nike Magista Obra  >>> Nike Phantom Vision
  • N’golo Kante – Chelsea | adidas X17+ >>> adidas X18.1
  • Callejon – Napoli | adidas X17+ >>> adidas X18.1
  • Lorenzo Insigne – Napoli >>> adidas Nemeziz 17+ >>> adidas X18.1
Under-Phantom
coutinho-phantom

La parte interessante del nostro lavoro (ma anche la più faticosa) è proprio questa. Capire le scelte, il perché un professionista si muove in una direzione, quanto incida il marketing, quanto e come la scelta sia dettata da caratteristiche personali e del prodotto scelto.

L’elenco che avete letto ci da una fotografia abbastanza limpida della situazione riguardante i prodotti per il calcio che adesso sono disponibili in commercio. E noi vogliamo aiutarvi nelle vostre scelte, come? Andiamo nel dettaglio.

Tutti i giocatori sopra citati (se ne avete altri, segnalateli) hanno fatto scelte definitive, ma ci sono anche situazioni molto controverse, delle quali parleremo dopo. Adesso riconcentrino su Nike e come i giocatori hanno approcciato alla nuova Phantom Vision e adidas, su come la nuova X 18 abbia di certo cambiato le scelte rispetto a prima essendo molto diversa per calzata e esigenze.

4-luis-suarez-blackout-puma
Coutinho (Nike Phantom), Dembele (Mercurial Vapor) e Suarez (Puma Future 2.1 blackout) durante l'allenamento.

Chi indossava Nike Magista doveva naturalmente passare a Phantom Vision, ma i cambi di scarpe non sono sempre così automatici. Infatti molti giocatori ancora adesso sono su Magista e non cambiano, probabilmente fino a gennaio 2019 sarà così. Sempre parlando di Nike la maggior parte dei giocatori che sono atterrati su Phantom Vision proviene da Nike Mercurial e appunto Nike Magista, mentre Tiempo ed Hypervenom restano con i loro top player (Verratti a parte).

La sensazione che su adidas invece ci sia un percorso inverso verso le scarpe “con i lacci”; non è un mistero che tutti coloro che indossavano X17+ che avevano comunque i lacci nascosti (tipo Phantom Vsn) adesso si siano spostati su X18.1 o Nemeziz 18.1 per avere le stesse sensazioni. 

Tornando agli “indecisi” abbiamo Marcos Alonso (Chelsea)che ha provato X18.1 giocando Nike Hypervenom, sempre al Chelsea David Luiz gioca con Nike Premier (scelta “retrò”) in attesa di capire cosa sceglierà dopo Nike Magista. Marek Hamsik ha provato Puma Future 2.1 da Nike Mercurial, Kluivert (Roma) rimbalza tra adidas e Nike in continuazione, mentre Rabiot (Psg) ha giocato con Nike Mercurial Superfly, lui che ha sempre messo Predator (strano..).

Insomma non è sempre una questione di soldi e marketing, ma la nuova stagione è alle porte, voi cosa sceglierete? E quali sono i vostri dubbi?