Consigli Fantacalcio – Giornata 35/38

Consigli Fantacalcio – Giornata 35 

La serie A arriva ad affrontare la giornata nr. 35 con un campionato tutto da decidere e tante posizioni ancora in forte dubbio. Evidente che andare ad impostare una formazione in giornate come questa diventa molto complicato, considerando che abbiamo pure una Roma impegnata in Champions che non facilita di certo la situazione. Ma andiamo per gradi.

Cercheremo di esulare come al solito tifo e idee sui risultati, cercando di concentrarci solo ed esclusivamente sui bonus / malus che possiamo prendere. Inter Juventus è una gara difficile da interpretare, si giocherà però di sabato quindi il giorno prima di Fiorentina Napoli e questo sulla carta è un bel vantaggio per i napoletani che però potrebbero trovarsi con molta pressione addosso qualora la Juve sbancasse San Siro. L’idea di base è quella di evitare di schierare giocatori di Inter e Fiorentina, e di puntare sicuramente sul centrocampo del Napoli che in un campo bello come quello di Firenze può esprimersi al meglio nel suo possesso palla.

Se dovessimo fare un pronostico, diciamo con molta onesta che secondo noi i distacchi in questa giornata non cambieranno e vediamo la Juve lunedì mattina sempre a +1. E’ una sensazione, per questo vi consigliamo di mettere in formazione giocatori di altre squadre, se potete. 

Altre squadre dicevamo. Ecco che la Roma diventa una squadra su cui puntare, un po’ perché vincere aiuta a vincere e preparare al meglio la gara contro il Liverpool, un po’ perché alla fine è l’unica squadra che effettivamente fa un turnover che stimola i giocatori. Si al pacchetto difensivo, bene Pellegrini, Under, Dzeko ed El Shaarawy potrebbero tranquillamente segnare contro il Chievo. Vediamo molto bene anche il Crotone in casa che ha un occasione d’oro per mettere in cascina punti salvezza, per questo Barberis e Simy ci sembrano due da schierare, se li avete.

Lazio che va a cercare punti Champions in trasferta, se avete Immobile difficile non schierarlo, ma noi vediamo bene anche il Milan a Bologna (tradizionalmente vincente) e l’Atalanta in casa (Gomez e Kessie su tutti). L’ Udinese con Tudor in panchina cerca la vittoria salvezza, per noi è un risultato plausibile (Occhio a Bomber Lasagna). 

Come al solito per ogni dubbio e incertezza, proviamo a darvi una mano e quindi scriveteci qui, su Facebook o Instagram senza problemi.