La Notte del Maestro, tutte le scarpe indossate dalle leggende.

La Notte del Maestro. Difficile trovare un nome più appropriato per una serata del genere, per celebrare l’addio al calcio di Andrea Pirlo. E’ così che è venuta fuori una cosa davvero magica, qualcosa che ha riunito amici e colleghi di un calcio che, ahinoi, non c’è più ed ha permesso a tanti tifosi ed appassionati di guardare la Tv o andare allo stadio rivivendo quelle emozioni uniche nel vedere un dribbling, una parata, un intervento difensivo, un goal. 

Dal canto nostro è stato altrettanto emozionante vedere questi fenomeni unici nel loro genere (ma Serginho quanto andava ancora? Pazzesco…) scendere nuovamente in campo, e mostrarci con che prodotti oggi calcano il terreno di gioco. Il primo non poteva che essere lui, Andrea Pirlo, che ha sfoggiato un paio di Nike Tiempo Legend PAZ-ZES-CHE. D’altronde, era La Notte del Maestro.

Andrea+Pirlo+Andrea+Pirlo+Farewell+Match+FRzI-EiXWhWx

Altra cosa davvero divertente (e poi torniamo a parlare di scarpe) è stata sentire il pubblico che ad ogni azione si emozionava ed i boati, clamoroso quando Del Piero era nella sua “mattonella” e quando il “Maestro” batteva le punizioni.

Torniamo alle scarpe: Gattuso con le Hypervenom in pelle (le avrà fregate ad Andre Silva?), Tevez e Bobone Vieri (immenso..) con le Nike Premier, Sheva con le Tiempo Fast AF, Lampard con le Copa attuali. Interessante vedere come Manuel Rui Costa, solito Predator, giocasse con le X17, una scarpa molto più “leggera”. 

Andrea+Pirlo+Farewell+Match+bbTu0OdYArex
Andrea+Pirlo+Farewell+Match+jnf0oWgxW8Gx
Andrea+Pirlo+Farewell+Match+9RCy7IUtxMZx
Andrea+Pirlo+Farewell+Match+6i5eQ855EKRx

Tra i giocatori “adidas” segnaliamo Cafù e Albertini hanno sfoggiato addirittura le X15, la prima scarpa dopo la rivoluzione di adidas. Ambrosini con le ACE16 della colorazione (se vi ricordate bene) azzurra come le PureControl 16+, però in pelle.

Bellissime le Predator LZ Blackout di Alex Del Piero, da sempre amante delle scarpe totalmente nere. Certe cose non cambiano mai.

Andrea+Pirlo+Farewell+Match+GXpFzhVSaGjx
Andrea+Pirlo+Farewell+Match+54mGfmORd4Wx