Luka Modric, verso la consacrazione definitiva?

Che Luka Modric fosse un giocatore eccezionale e vincente non era di certo in dubbio. Evidente che, dopo i successi con il Real Madrid, il Mondiale con la Croazia potrebbe consacrarlo a Leggenda. Magari con un pallone d’Oro in più.

L’ esordio con l’Argentina non mentiva: autoritario, tecnico, decisivo, leader. La grande capacità di creare una sinergia con compagni altrettanto forti ha permesso poi alla Croazia di diventare improvvisamente una delle favorite.

lukamodric

Quindi dove può arrivare Luka Modric con la sua Croazia? La sensazione che grazie a un giocatore come Modric (lo sapevate che è il cugino di Mark Viduka? Ve lo ricordate Viduka vero?) la Croazia abbia creato un centrocampo in gradi di replicare la forza e la tecnica che Luka mostra nel Real Madrid. Rakitic, Brozovic, Kovacic e tutto il reparto offensivo sono meccanismi oliati a meraviglia.

Adesso la sfida più grande è quella di confermare le attese dopo un girone pressoché ideale. Perché trionfare nella massima competizione Mondiale vorrebbe dire con tutta probabilità vincere anche il Pallone d’Oro, non esattamente un dettaglio. E allora in bocca al lupo Luka.